whatsapp 3495279467

Ciao innanzitutto complimenti!

Complimenti per essere qui in questo posto magnifico un luogo fatto di carta, inchiostro, espressioni di pensieri di uomini e donne che con il lavoro hanno tirato fuori il talento, anzi l’eccellenza.

Sei curioso?

Questo libro è memorabile! Ti rimarrà impresso! Ne sono sicuro.

Questo è il luogo del cambiamento!

Vogliamo scuoterti, darti una pacca sulle spalle, una scossa al cuore, e uno shock al cervello. Sembrerà una magia ma in realtà è pura metodologia, sostenuta da forti emozioni.

Da un po’ di tempo sostengo che l’eccellenza è una qualità che appare all’esterno ma che nasce dalla sofferenza interiore.

Qui troverai tante qualità, tanta creatività, ma anche agitazione celata, nascosta.

Il pensiero di creare questo libro Eccellenze Digitali Italiane che raccolga amici, ispiratori nasce anche talvolta dal dolore!

Questo libro (che è l’inizio di una collana, sulle eccellenze, sui talenti) ad esempio nasce di notte, alle 3:00 in un periodo inquieto della mia vita in cui le cose apparentemente esterne non giravano come dovevano, al mio interno c’era turbolenza.

Mi svegliai di sobbalzo e dissi “il meglio deve sempre ancora venire”! Proviamo a fare bene quello che siamo.

Aggreghiamo persone eccellenti che possano aiutare gli altri in una collana di libri in tutti i settori!

Proviamo a trasformarci nella migliore versione di noi stessi! Se vogliamo avere più di quello che abbiamo, dobbiamo essere più di quello che siamo.

Sono nato a Napoli da una famiglia borghese mamma casalinga e papà preside di una scuola, unica sorella Simona.

Ho forte il valore della famiglia e mi ritengo una persona fortunata, una splendida moglie Laura che ringrazio di avermi dato tre fantastici figli Ale, Marci e Giugi.

Sin da quando ero ragazzo, mi è sempre piaciuto studiare curiosare e stare con amici del cuore, ma soprattutto “crearmi dei fratelli”.

Dall’età di quindici ai ventiquattro anni nel periodo degli studi superiori e universitari, una delle doti che mi era attribuita dagli amici era quella di riempire spazi, discoteche, locali di ragazzi e ragazze di valore insieme ai miei compagni di viaggio di allora. Riuscivamo a creare delle serate dove in posti sperduti eravamo capaci anche di far venire oltre 2000 persone.

Chi mi conosce da giovane ricorderà gli aggregatori di allora i loro nomi Alberto, Massimo, Francesco, Angelo, Corrado, Lorenzo.

Le serate a tema, i Free bar, le domeniche italiane, il Lanternone di Palinuro, l’Obelix, My Way, Virgilio, La Mela, l’Impero, il Jazz Cafe.

Wow chi c’era, ricorda bene le emozioni.

Si coltivavano i valori dell’amicizia, dell’onestà della sincerità, delle emozioni in quella piazza.

La capacità era di aggregare i ragazzi più in vista della città nella famosa piazza Fuga al Vomero. Chi è Napoletano si ricorda quel senso di amicizia e solidarietà della piazza.

Ognuno portava con sé i propri amici. La piazza era sempre piena alle tredici alle diciannove e il sabato e la domenica.

Devo dire che questa cosa di radunare tanti amici l’ho portata sempre avanti anche nel “lavoro serio” creando franchising e replicabilita’ digitale nei più svariati settori merceologici.

Con www.franchisingmanager.it abbiamo contribuito alla crescita di oltre 50 network e franchising con oltre 500 aperture e nuovi seller, utilizzando sistemi digitali, tra alti e bassi.

In un periodo di sofferenza due anni fa, nel febbraio del 2017 andai al corso dell’ingegner Giacomo Bruno con oltre 300 persone.

Giacomo in due giorni full immersion spiegava “come diventare bestseller con il proprio libro su Amazon”.

Entrai con la barba uscii’ sbarbato. Grazie a lui in questi due anni dal corso ispiratore “ho messo a terra” assieme a Giuseppe il “socio di una vita” oltre sette libri tutti ben posizionati sul franchising e sulla replicabilità digitale, su Amazon, alcuni best seller, poi tre libri per Massimo”il compagno di università”, poi questo libro che è l’inizio di una collana sulle Eccellenze.

Ti starai domandando ma allora Vittorio è uno scrittore?

No qualche anno fa mi hanno insegnato un trucchetto del mestiere che qui vorrei condividere con Te.

Per scrivere un libro lo puoi dettare con un registratore e in meno di una settimana scrivere dettando le tue passioni, il tuo lavoro con 120 pagine in modo easy, friendly puoi scrivere parlando, wow!

Naturalmente i contenuti li devi avere!

Occhio ci potrebbero essere degli errori di dettatura…

Questo libro é un BUSSINES scalabile di oltre 1.000.000 di euro se ci credi vieni con noi a Piazza FUGA!

Da qui in poi ad esempio scrivo registrando, non ho voluto fare correzioni, per comprendere come si scrive dettando, qualche errore volevo correggerlo ma meglio così nature. Buon ascolto anzi buona lettura!

Oggi sui social le persone ci danno attenzione per tre secondi, se ad esempio faccio un post su Facebook, se posto un video, se faccio una diretta, saranno i primi tre secondi che faranno la differenza.

Dobbiamo andare più in profondità!

Qui in questo libro lo faremo con settanta voci fuori dal coro, selezionate nel proprio settore di appartenenza, in territori diversi, inserite nel libro in ordine di arrivo tranne tre casi e poi capirai perchè.

Nella mia esperienza nel marketing nelle vendite oggi mi rendo conto che il libro è lo strumento più potente da questo punto di vista.

Ho lavorato per anni nelle vendite e nel marketing in Amplifon, Original Marines, Sisim, Mr Cucito, Promo Retail, Kikiamo, Franchising Manager, e oltre cinquanta franchising nella consulenza oltre a lavorare per altre aziende.

Quello di cui mi rendo conto dopo tutta questa esperienza che il libro in realtà oggi sia lo strumento che fa la differenza per diversi motivi.

Ecco perché Eccellenze Digitali Italiane. Innanzitutto ha una forza incredibile perché ci rende immediatamente delle persone autorevoli.

Lo dice la parola “autori” autorevoli. Il libro fa sì che noi siamo considerati i veri esperti del nostro settore! Possiamo trasferire le nostre esperienze.

Se poi siamo insieme a oltre settanta esperti di altri settori, questa è deflagrazione.

Tra chi ha scritto un libro e chi non lo l’ho scritto c’è una bella differenza. Se per esempio io devo selezionare un fornitore scelgo il più eccellente!

“Dove ha lavorato chi è quello più esperto?”

Questa è la mia prima domanda.

Il vantaggio del libro Eccellenze Digitali Italiane è evidente e rapido perché io immediatamente divento il più esperto nel mio mercato rispondendo in modo diretto a questa domanda.

Poi le persone, gli autori scrivono dei libri anche da soli per sancire il proprio posizionamento, rafforzarlo andare ancora più in profondità. Lo ha fatto Massimo, lo ha fatto Giuseppe, lo fanno Tony Robbins in USA, Alfio Bardolla in Italia.

Il libro è un’impresa scriverlo, ma riesce a sancire il proprio posizionamento. Lo può fare anche a livello commerciale.

Un libro da inviare ai nostri clienti ai prospect insieme a una lettera e far sapere che noi esistiamo e che non siamo un’azienda qualsiasi. Non siamo uno dei tanti perché siamo dei veri esperti.

Abbiamo dei vantaggi oggettivi perché se tutti buttano la brochure o un biglietto da visita subito dopo una fiera, dopo un incontro, buttare un libro è un’azione brutta è una cosa che non si fa, questo è sicuro. Traslochi nella tua vita ti saranno capitati di averne fatti, e di ritrovare vecchi libri, anche mai letti, ma quella copertina ti diceva qualcosa. Posso usare il libro per fare social selling che va tanto di moda. Il social selling usa anche LinkedIn per vendere. Uso il libro inizio il mio “funnel” tramite Social Selling uso il libro come inizio del mio funnel anche per la mia attività di consulting con un funnel di marketing classico. Inizio il percorso di conoscenza attraverso la pubblicità sui social e poi regalo il mio libro o lo vendo con un’offerta.

Cioè vendo le mie conoscenze. Questo è il marketing e oggi funziona.

La settimana scorsa ho fatto una consulenza di due giorni per una persona che aveva letto tutti i miei sette libri sul franchising su Amazon, aveva visto i video formativi su You Tube e poi ha deciso di chiamarmi! Quindi questo sicuramente da un vantaggio competitivo molto forte.

Questa settimana sono stato dal notaio con un mio cliente, c’è l’assistente del notaio Roberto a cui ho regalato il libro ancora prima di iniziare l’atto. Il giorno dopo mi chiama il notaio mi dice come posso partecipare a Eccellenze Digitali Italiane. Interessante il suo capitolo non sapevo di avere di fronte una persona così! Mi devi presentare Giacomo Bruno. Notaio le consiglio di andare ad un suo corso io ci sono stato.

Ecco questo è il personal branding che tu fai quando regali un libro. Quando dai una copia! Io in auto ne ho degli scatoloni nel cofano della macchina e voglio dire ogni volta che incontro persone nuove tac.

La prima cosa che faccio, regalo il libro.

Ed è verissimo quello che diciamo invece di dare un biglietto da visita molto meglio.

Perché il libro é proprio un biglietto da visita con i muscoli.

Ciascuno che voglia sancire il proprio posizionamento può farlo con un libro. Occhio perché possiamo darlo al nostro commerciale che durante una trattativa lo può sfoggiare, lo possiamo utilizzare per inviarlo ai nostri prospect insieme a una lettera e far sapere che noi esistiamo e che non siamo un’azienda qualunque. Perché siamo dei veri esperti, siamo delle Eccellenze abbiamo dei vantaggi oggettivi.

È vero! Questo è vero! Questi sono i vantaggi gentili del marketing con il nostro libro Eccellenze Digitali Italiane.

Poi ce ne sono altri, che sono quelli a cui accennavo prima che per me sono quelli su cui dovremmo soffermarci un po’ di più. Posso usare il libro per fare Social Selling, pertanto invece di stare lì a urlare, come fanno molti con il libro, utilizzerò un modo garbato e autorevole. Con i social poi regalo il mio libro o vendo il mio libro con un’offerta.

E’ il marketing che oggi funziona quindi questo sicuramente un vantaggio competitivo molto forte. Dare un libro fa una differenza enorme, un biglietto da visita con i muscoli. A ventiquattro anni era una laurea a fare la differenza a posizionarti! Oggi avere un libro nella testa del cliente ti pone come vero esperto, come guru nel settore. Perché il coraggio di scrivere di un determinato argomento fa la differenza, anche la profondità di conoscenza, la sistematicità Perché per scrivere un libro ci vuole metodo sistematicità C’è bisogno di grande forza di volontà e poi ci espone. La maggior parte degli imprenditori del franchising che ci chiamano, chiedono di aiutarli a scrivere un libro per la propria attività principalmente perché sono presi dalla loro quotidianità.

Probabilmente da soli non avrebbero mai scritto un libro all’interno di Eccellenze Digitali con un capitolo dedicato ma hanno l’effetto di provocare grande emozione. E’ la stessa cosa hanno espresso il meglio di se stessi in un capitolo e hanno scritto il loro libro e non è poco insomma, non pensi? Particolarmente fortunati? Quest’anno il 2019 segna l’inizio di Eccellenze Digitali Italiane devo dire quindi che questo nuovo biglietto da visita con muscoli sarà a breve disponibile su Amazon. Le persone, i giornalisti se devono scegliere chi intervistare su un argomento è molto probabile che scelgano chi ha scritto un libro su quell’argomento. Io dovevo far fare un corso sulla Seo di aggiornamento per i miei per i miei collaboratori ho visto su Amazon qual è il libro sulla Seo che mi sembrava più interessante e ho chiamato Giovanni. Funziona così se cerchi un argomento

Vai su Amazon Cerchi chi è il guru, l’esperto che ha scritto cinque, sei, sette libri su quell’argomento e poi se hai bisogno chiedi a lui. I veri competitori che competono molto spesso in realtà sono quelli che hanno scritto alcuni libri, direi proprio di sì.

Motivare i propri collaboratori, con la vostra identità di azienda ovvero Io ho una storia! Molte delle storie aziendali spesso con il fondatore muoiono. Il libro esprime delle cose che ci hanno legato profondamente all’inizio, nei primi trenta anni di un’azienda. Quel passaggio generazionale che avviene, la radice, rischia di perdersi. Come faccio a non perdere i valori fondanti le radici, la preziosità di una storia è un’azienda.

Il libro mi aiuta per sancire l’identità e trasmetterla.

Fare in modo che sia un potente strumento di creazione di una community anche per i collaboratori perché non sanno chi siamo o lo sanno solo superficialmente. Se riesco a trasmettere a tutti in profondità che dietro la creazione dell’azienda ci sono dei sogni, dei valori, degli anni. Se trasmetto come siamo riusciti a tirare avanti quando i nostri concorrenti chiudevano. I concorrenti chiudevano e noi andavamo avanti.

Per me il libro è un modo per trovare l’anima dell’azienda e interrogarsi, identificare le idee che ci rendono veramente speciali, è il metodo che ci permette di iniziare un racconto.

Un racconto che può renderci unici e autentici. Il racconto va schematizzato con il modello Canvas. Chi è nostro cliente sa come si fa!  A inizio anno ci sono i buoni propositi! In primavera germogliano nuovi fiori! Dopo l’inverno rigido arriva la primavera! Iniziate a pensare il vostro libro perché e’ il momento migliore per farlo e adesso! E’ il periodo dei propositi delle buone energie in modo che per ottobre il vostro libro sia pronto e che possiate lanciarlo per Natale!

Fate sì che sia il “Ruggito del vostro 2019” se non ve la sentite di farlo da soli, andate al corso di Giacomo o fatevi aiutare! Noi possiamo aiutare con il sistema di Eccellenze Digitali Italiane di supporto e di guida con le domande giuste, o possiamo aiutare quando si fa un intervento più profondo o con eventi di co-creazione, con più persone che creano il proprio libro! Ci sono diversi modi. Se volete qui su Eccellenze Digitali, vi guidiamo v’ispiriamo proprio a queste fasi, a trovare l’anima, l’identità della propria impresa del proprio lavoro. Direi che si può avere un percorso ancora più facile se si viene a uno dei nostri eventi.  Noi abbiamo eventi a Milano a Roma a Napoli a Sanremo a Roma al Senato poi a ottobre a Washington.

Ci incontriamo ci stringiamo le mani. Scrivere il Vostro libro nelle varie Eccellenze con Giuseppe, Massimo con tutti quanti gli altri, è una cosa più semplice da affrontare Ma il risultato ti posso garantire è lo stesso di successo.

Ecco ogni autore potrà aiutare a creare il tuo primo capitolo con la fotografia!

Abbiamo fatto a ognuno un’intervista della propria azienda, del proprio percorso o della propria attività. Molti hanno scritto e riscritto ispirati responsabilmente! Tutti ci hanno messo la faccia buona lettura!

Translate »