whatsapp 3495279467

CEO Bruno Editore

In un recente articolo, il quotidiano Il Tempo mi ha promosso da “papa degli ebook” a “re degli ebook”.

Sì, perché ormai sono 17 anni che con la nostra casa editrice, la Bruno Editore, abbiamo portato in Italia gli ebook (era il 2002) e aiutato oltre 1.800.000 persone con i nostri libri di crescita personale, professionale e finanziaria.

Insieme a mia moglie Viviana Grunert abbiamo sviluppato la casa editrice anno dopo anno, per realizzare progetti sempre all’avanguardia e in anticipo rispetto alle esigenze del mercato.

La mission di Bruno Editore è diffondere la cultura della formazione, sia nel mercato italiano che internazionale, con passione e qualità dei contenuti e per questo abbiamo scelto Amazon, la libreria più grande del mondo.

Per chi è ancora affezionato al profumo della carta, rispondiamo con le parole di Jeff Bezos, CEO Amazon “Non credevo che gli ebook avrebbero superato le vendite dei libri cartacei così presto.”

Era il 2011, e su Amazon gli ebook avevano già ufficialmente superato i libri fisici.

L’ebook di formazione è vantaggioso per tutti, per il lettore che sceglie di migliorarsi coltivando la propria crescita personale e professionale e per l’Autore che affermandosi esperto nel suo settore, può diffondere le proprie competenze con un vasto pubblico sempre in prima linea con la tecnologia e la velocità del mercato.

Il libro è il nuovo biglietto da visita, questo concetto è ormai universale. Oggi abbiamo un mercato totalmente confuso, i clienti sono sommersi da migliaia di proposte uguali tra loro e per il professionista o l’imprenditore questo significa essere nel totale anonimato.

Il libro invece ha un valore imprescindibile perché ti permette di posizionarti in una nicchia specifica, uscire dall’anonimato e farti conoscere per quello che vali veramente.

Puoi raccontare la tua storia, i tuoi successi o i successi dei tuoi clienti. E così diventa uno strumento di marketing veramente efficace e produttivo.

Ma per dominare questo modello di marketing è fondamentale posizionarsi ad ampio raggio sui social.

L’Autore che oggi non ha una forte presenza sui social network è morto in partenza. A meno che non sia un grande nome di suo o non ci sia una forte spinta dall’Editore, non esiste alcuna possibilità che il proprio libro emerga tra i 5.000.000 di libri presenti su Amazon.

Io stesso ho dovuto costruire con l’impegno quotidiano la mia presenza sui social e oggi ho superato 1.000.000 di follower tra Facebook e Instagram.

Guarda il mondo dell’editoria, il settore dei libri di formazione è l’unico in costante e forte crescita, questo a conferma di quanto le persone sentano sempre di più l’esigenza di evolversi e acquisire nuove competenze.

E le cercano online, non in libreria. Internet ha rivoluzionato il mondo dell’editoria.

Gli utenti cercano in automatico gli Autori più esperti e i loro libri, articoli, profili social e trascorrono decine di ore a settimana su Facebook, Instagram e blog vari, leggendo articoli e news sul proprio cellulare, tablet, ereader.

Gli Autori, così come gli Editori, devono adattarsi velocemente a questa nuova realtà o si perderanno nel panorama internazionale.

Da qui è nata l’esigenza di preparare gli Autori a diventare dei Numero1 non solo nella classifica di Amazon, ma anche nella vita, migliorarsi ogni giorno avendo obiettivi chiari e definiti.

La nostra Accademia Numero1 (www.numero1.me) è un progetto di vita, il lifestyle di chi sceglie di crescere quotidianamente.

Un progetto che riguarda tutte le aree, dal Marketing Formativo, con il quale i nostri Autori imparano a promuovere se stessi e il proprio libro su Facebook al Public Speaking, ovvero le tecniche per parlare in pubblico con il massimo impatto.

Così da massimizzare i risultati sia che si trovino in libreria a presentare il libro ad un piccolo pubblico, sia che si trovino a fare una diretta Facebook davanti a migliaia di persone.

La comunicazione efficace è sempre un requisito essenziale per un professionista di livello.

E l’Editore ancora è necessario?

Se l’Autore vuole essere un professionista, la risposta è sì.

La qualità di un libro è garantita dal lavoro dell’Editore, che seleziona, controlla, rilegge, corregge.

Un ebook pubblicato da un Editore serio avrà lo stesso livello di qualità di un qualsiasi libro cartaceo.

Al contrario, l’Autore improvvisato che si autopubblica su Amazon (il cosiddetto “self-publishing”), nella maggior parte dei casi, rimane ad un livello molto scarso.

Oggi in Italia esistono anche tante “scuole per scrittori” ma, l’Accademia Bruno Editore (www.brunoeditore.it), è l’unica focalizzata sui manuali di formazione.

E abbiamo visto che sono solo questi i libri che possono cambiare la vita alle persone.

Per diventare Bestseller c’è da seguire degli step imprescindibili ed è così che il libro diventa il biglietto da visita primario: ti rende più autorevole, dimostra la tua esperienza in una specifica nicchia o su uno specifico argomento, ti rende prezioso sul mercato.

Diventare scrittori non è più un optional, ma una necessità per entrare sul mercato e rimanere sempre in prima linea.

Sono particolarmente legato ai libri di crescita personale perché sono quelli da cui è partito il mio progetto nel lontano 2002.

Quando ho letto i miei primi libri di formazione, mi sono appassionato così tanto che ho letto oltre 2.000 testi in pochi anni. Da qui ho scritto 25 libri come Autore e ne ho pubblicati 600 come Editore.

E soprattutto tra i 1.800.000 italiani che abbiamo aiutato c’è chi ha migliorato la propria autostima, chi ha acquisito nuove competenze professionali, chi ha creato progetti milionari grazie alla promozione del libro.

Questi sono i valori che mi guidano e mi rendono fiero del nostro lavoro.

I numeri confermano la nostra autorevolezza: quando pubblichiamo un libro viene subito scaricato da migliaia di persone.

Ci sono voluti 17 anni per costruire questi numeri ma la credibilità è data soprattutto dalla qualità dei nostri libri, tanto che quando esce una novità c’è la corsa al download.

Per questo il 100% dei nostri libri diventa Bestseller Amazon. Durante le prime 24 ore di lancio abbiamo raggiunto picchi di 3.000/4.000 copie, poi nel corso dei mesi e degli anni abbiamo libri che rimangono stabili e altri che esplodono, superando anche le 100.000 copie.

I nostri obiettivi?

Raggiungere 10.000.000 di italiani. In un’Italia che legge poco, è un obiettivo molto ambizioso.

Ma se ogni anno formiamo almeno 1.000 nuovi Autori Bestseller e ognuno raggiunge una media di 2.000 download con il proprio libro, possiamo arrivare al traguardo in 5 anni.

Translate »